NEW

Visitatori on line

 64 visitatori online

Cerca

SPONSOR

------------------------------------ 
 
 
-------------------------------------
 
 
--------------------------------------
 
 -------------------------------------
------------------------------------- 
 
 -------------------------------------

Via Molinara, 11- 53048 SINALUNGA  ( SI  )

tel: 0577630959 - 3356770491

mail: info@morellicostruzioni.com

-------------------------------------

 
 -----------------------------------
------------------------------------
-------------------------------------
 carrozzeria torritese  

         Loc. Foenna 10

    53049 Torrita di Siena

     Tel. +39 0577624460

     Fax +39 0577622414

----------------------------------

 

 .........................................................

visite sito:


visite oggi:8
visite questo mese:1125
visite totale:160209
La storia

l'unione calcistica Sinalunghese e' stata fondata nel 1957 da Gino Zanelli che e' stato anche il primo presidente dal 1957 al 1972.

Gino Zanelli

A lui sono succeduti alla presidenza Edgardo Parri e Salvadore Maudente.

 

E' stata poi la volta di Ezio Giannini,uomo di grande personalita' e capacita' che con l'allenatore Dalmonte porta la squadra in promozione.

Ezio Giannini

Con la scomparsa di Giannini la societa' vive degli anni poco felici e conosce l'amarezza della retrocessione fino alla seconda categoria .

Durante questo periodo non roseo per i colori sociali si sono succeduti alla presidenza il Dottor Carlo Andrei ,Marcello Anichini e Ademaro Giannini.

E' stata poi la volta del Dottor Cosimo De Simone,con lui alla presidenza comincia l'escalation della Sinalunghese che nel giro di un decennio arriva all'Eccellenza cioe' ai vertici del calcio dilettantistico regionale.

La Sinalunghese sfiora nella stagione 1998-99 disputando un ottimo campionato il passaggio nei dilettanti nazionali.

Il presidente De Simone nel frattempo e' stato affiancato nella presidenza della societa' da Corrado Benocci.

Dott Cosimo De Simone (a sinistra ) e Corrado Benocci (a destra)

Nella stagione 1999-2000 la Sinalunghese disputa in Eccellenza un buon campionato di meta' classifica.

Nella stagione successiva 2000-01 ,cominciano i problemi,infatti ad ottobre per motivi di salute si dimette l'allenatore Carlo Caroni che aveva portato la squadra fino in Eccellenza.

Mister Carlo Caroni

Gli succede Mister Loris Beoni che riesce a salvare la Sinalunghese dai Play Out proprio all'ultima giornata di campionato andando a vincere per 2-1 in casa della Castiglionese (goal di Vilucchi nei minuti di recupero).

La stagione 2001-02 vede sempre Beoni alla guida della Sinalunghese,la squadra parte bene nel girone di andata ma poi nel girone di ritorno non riesce a mantenere lo stesso passo anche a causa di gravi infortuni accorsi agli ottimi portieri Pagnotta e Bruni.Si va ai Play Out e retrocede nel campionato di Promozione.

Nella stagione 2002-03 la guida della squadra viene affidata a Mister Rossano Tiezzi che nella passata stagione ha allenato la Primavera dell'Arezzo ed e' stato vice di Antonio Cabrini sulla panchina della squadra amaranto.

 All’8° Giornata Tiezzi dopo 6 sconfitte consecutive e ultimo posto in clsassifica viene sostituito da Beppe Forasassi che porta la squadra alla salvezza ai play – out dopo un campionato tribolato.

 Stagione 2003/2004

La squadra sempre in Promozione viene affidata a Romanelli ex calciatore rosso-blu

Si cerca di potenziare la squadra con gli innesti di Trapassi Lalletti e Senesi cioè uno per reparto ma alla squadra mancherà un uomo gol e terminerà al 7° posto

 Stagione 2004/2005

C’è il ritorno di   Caroni Carlo alla guida della squadra e con il ritorno di Marco Bernacchia indimenticato Bomber e di Giomarelli a centro campo si punta alla risalita in Eccellenza ; la squadra parte bene e raggiunge la vetta della classifica ma gli infortuni seri di Trapassi e Bernacchia ne limitano il potenziale e finirà il Campionato al 3° posto mancando la risalita in Eccellenza.

 

Stagione 2005/2006

Come allenatore viene confermato Carlo Caroni ed al posto di Bernacchia viene tesserato  Michele Spataro la squadra pur comportandosi bene a metà del girone di ritorno ha una netta flessione e con un accordo consensuale al posto di Caroni entra Roberto Napolitano tecnico della Juniores.

 

Stagione 2006/2007

Dopo 22 anni viene sostituito il Presidente De Simone con Paolucci Mauro e la squadra viene riaffidata a Roberto Napolitano e ringiovanita con l’innesto di Leti – Lorenzini e Corbelli provenienti dalla squadra Juniores con un Campionato a fasi alterne ed un 6° posto Finale

 

 Stagione 2007/2008 

Presidente   ANTONINI EGIDIO già segretario .

 TRE ANNI DI ROBERTO FANI A SINALUNGA

FANI ROBERTO  approda alla U.C. SINALUNGHESE nel Giugno 2007

in una serata calda e umida durante il Torneo giovanile annuale dopo un 2° posto e bel gioco con il Pratovecchio in 1° categoria e buoni trascorsi alla guida dell’Arezzo e Sangiovannese Giovanissimi .

Dal colloquio emerge la personalità e la preparazione nonché l’ambizione di Roberto e convince i dirigenti ad affidargli anche se neofita della Promozione la squadra per la stagione 2007/2008.

I rosso-blu sono reduci da due campionati in chiaro-scuro con discreti risultati 7° e 6° posto ma gioco non convincente con critiche della tifoseria.

Con Fani si cerca di far divertire il pubblico non disdegnando di poter lottare per i play-off sfuggiti per un punto l’anno precedente.

L’inizio è a Soci campo ostico ma i rosso-blu trionfano per 3 a 0 seguono poi 2 pareggi in casa con il Fontebelverde 11 contro 9 e alle Serre dopo un primo tempo dominato.

La squadra comincia a crescere ed è sempre in lotta per le prime posizioni.

Arriva però alla terza di giornata di ritorno l’inopinata sconfitta interna con le Serre e con ben 4 squalificati importanti alla vigilia della difficile trasferta di Vicchio diretta concorrente,

La squadra invece vince e convince ed inizia una splendida cavalcata con vittorie a ripetizione battendo tutti i record della storia rosso-blu vincendo con 3 giornate di anticipo e 56 punti finali

Fani rimarrà per sempre nella storia dei rosso-blu con questa Vittoria mai conseguita Migliori precedenti 3° posto nel 78/79 e 3° posto nel 97/98 con ripescaggio in Eccellenza.

La Sinalunghese si riaffaccia dopo sei anni nella elite del calcio dilettantistico con la stessa ossatura con il cambio di Battaglini in porta con il giovane Violini e di Gutema con Fara e l’innesto di qualche giovane.

L’inizio è folgorante e la Sinalunghese rimane in testa fino alla sconfitta di Barberino ma sarà sempre in lotta per il vertice fino all’ultima partita e concludere al 2°posto con 49 punti record nel Campionato di Eccellenza (Precedente 48 punti nel 98/99 concluso al 3° posto)

Stagione 2009/2010

la squadra viene ringiovanita ma l’inizio è travolgente con 4 vittorie consecutive ed un pareggio ad Anghiari subito al 95° e la sfida con la Pianese rovinata dall’arbitro.

Comunque la Sinalunghese da spettacolo su tutti i campi e nonostante la rosa risicata terminerà al 6° posto sfiorando i play-off sfuggiti per un punto e stabilendo con 52 punti finali il record già battuto l’anno precedente.

Tre anni di divertimento e grandi soddisfazioni che rimarranno nel cuore e nella storia rosso-blu e pensiamo anche in quelle di Roberto Fani al quale va il nostro più sincero in bocca al lupo per il futuro.

Gli Juniores  classe 1992 guidati da Francesco Neri vincono il Campionato provinciale .

 

Stagione 2010 – 2011

 Fani lascia sposando il progetto Sansovino e la Sinalunghese viene affidata ad Andrea Bonifacio con un buon Campionato con la conquista dei play-off mentre Francesco Neri dopo aver vinto l’anno precedente il Campionato Provinciale diventa Campione Toscano Juniores e 3° in Italia.

 

Stagione 2011 –2012

Si riparte con  Andrea Bonifacio con una squadra giovane ma dopo dieci partite consensualmente viene affidata a Francesco Neri che compie un bel recupero e la salvezza diretta con quattro giornate di anticipo.

 

 Stagione 2012-2013

Dopo i buoni risultati conseguiti nella stagione precedente viene riconfermato alla

guida della 1 squadra Francesco Neri.La Sinalunghese presenta una rosa molto ringiovanita anche da un punto di vista anagrafico.Fare un buon campionato non e' semplice,ma a fine stagione i risultati danno di nuovo ragione alle scelte della dirigenza

e la squadra si classifica al 10° posto conquistando una tranquilla salvezza.

I giovani inseriti hanno dimostrato tutto il loro valore e danno concrete speranze per il futuro della societa' che dovra profondere sempre di piu' il proprio impegno nel migliorare la qualita' del proprio Settore Giovanile .

Da ricordare in questa stagione la scomparsa del giornalista sportivo del Corriere di Siena e collaboratore della societa' Carlo Guidarelli.Vari sono stati i riconoscimenti alla sua memoria.Tra cui il "Memorial Carlo Guidarelli" ,un torneo riservato alle squadre Allievi B classe 1997 della nostra provincia, voluto dal Delegato provinciale FIGC Maurizio Madioni, che e' stato vinto dalla nostra societa' nella finale al "Carlo Angeletti" del 25 Aprile contro il Valentino Mazzola.

Anche l'emittente Televisiva Tele Idea di Chianciano , nella'ambito della serata di gala  in diretta televisiva del "23° premio alla sport" ha voluto istituire un premio speciale in suo onore.Premio al miglior settore giovanile ,che in seguito ad un sondaggio effettuato

nella serata stessa e' stato conferito alla nostra societa'. Tale premio ci onora e ci spinge a continuare sulla faticosa strada del miglioramento dei giovani della nostra scuola calcio.

Dopo alcuni anni di interruzione riprende il rapporto di affiliazione e collaborazione tecnica tra il nostro Settore Giovanile e AC Siena, voluto da Andrea Innocenti che dalla stagione corrente ricopre la carica di Direttore del Settore Giovanile della gloriosa Robur,dopo aver lavorato per diversi anni con profitto per le giovanili dell'Empoli Calcio.

Da rimarcare anche il 5° posto della Juniores regionale guidata da Marco Del Balio

e la successiva partecipazione della squadra al 8 torneo regionale Juniores dove siamo stati battuti nei quarti di finale dal Seravezza. Gli Allievi Regionali guidati da Tiziano Pasqui hanno concluso la propria stagione al 7° posto ,un risultato di tutto rispetto.

Quindi una buonissima stagione per i colori rossoblu ,frutto di una politica societaria oculata ed attenta.

 Stagione sportiva 2013-14

Stagione Sportiva contrassegnata da alti e bassi per i colori rossoblu.

La prima squadra nel campionato di Eccellenza Toscana guidata da Francesco Neri

si comporta secondo me molto bene e chiude il campionato al 6° posto.

La juniores regionale guidata da Marco del Balio  chiude il campionato all'11° posto,

un risultato non certo eccezionale ma comunque accettabile.

Ancora peggio fanno gli Allievi Regionali. Fino a Dicembre sono giudati da Tiziano Pasqui

poi siccome i risultati non arrivano ,il tecnico che l'anno prima aveva ottenuto nella stessa

categoria un buon 7° posto decide di dimettersi,subentra Mauro Schiavetti e la squadra si

classifica al quart'ultimo posto e viene ripescata per la stagione 2014-15.

Deludente e' anche la classifica finale sia degli Allievi B provinciali classe 1998 che dei Giovanissimi A

provinciali 1999 che guidate rispettivamente da Claudio Becherini e Michele Biagianti si classificano

rispettivamente al 9° e 6° posto.

Buono invece il campionato dei Giovanissimi B guidati da Marco Tintori che anche considerando

la rosa numericamente stretta chiude il campionato con un buon 3° posto a pari punti con la Valdorcia.

Quindi una stagione non molto brillante ,pero' l'importante e' guardare avanti con fiducia e

cercare sempre di migliorarsi.

 

Stagione sportiva 2014-15

 

Sotto la guida del presidente Egidio Antonini la stagione 2014-15 e’ stata tutto sommato una buonissima stagione.

 

La 1° Squadra,affidata a Francesco Neri, nel campionato regionale Eccellenza Girone B si e’classifiata al 7° posto sfiorandol’accesso ai play Off e stazionando per buona parte del campionato nelle parti  alte  della classifica.

 

La Juniores regionale affidata a Stefano Porcellotti ha disputato un Campionato di alti e bassi chiudendo la stagione con un onorevole 9° posto,anche se con la rosa a disposizione c’era aspettarsi qualcosa di meglio. Comunque  a onor del vero hanno influito molto sul risultato finale infortuni e squalifiche .

 

Gli Allievi regionali affidati a Paolo Minucci hanno chiuso la stagione al 10° posto.Considerando le difficolta’ incontrate a Luglio per mettere insieme una rosa competitiva questo puo’ considerarsi un ottimo risultato.Infatti  l’obiettivo di inizio stagione era una tranquilla salvezza e quindi direi che e’ stato centrato.

 

Gli Allievi B provinciali guidati da Tiziano Pasqui hanno disputato il campionato nel girone aretino in quanto quello senese di categoria non e’ stato disputato causa mancanza squadre.Anche in questo caso considerando che molti ragazzi della rosa durante l’anno hanno dovuto tra virgolette trascurare la propria squadra per dare una mano agli Allievi regionali nell’obiettivo salvezza ,direi che la squadra ha disputato un’ottimo campionato.

 

I Giovanissimi A allenati da Marco tintori sono stati la ciliegina sulla torta.Infatti si sono laureati campioni provinciali vincendo con il S. Miniato lo spareggio con il risultato di 2-0 sul campo neutro di Rapolano terme.Questo e’stato un risultato importantissimo per i colori rossoblu perche’ ha riportato nella prossima stagione sportiva i Giovanissimi A al regionale.Categoria che ci mancava ormai da diversi anni.Nella prossima stagione la nostra societa’ potra’ cosi’ schierare tutte le categorie,Juniores-Allievi e Giovanissimi al Regionale.

 

I Giovanissimi B guidati da Claudio Becherini hanno chiuso in campionato provinciale senese con un onorevole 9° posto.La rosa era ristretta numericamente e inoltre come nel caso degli Allievi B si sono sacrificati per dare una mano a vincere il campionato ai Giovanissimi A,obiettivo che come detto in precedenza e’ stato raggiunto.

 

Gli Esordienti fair Play allenati da  Claudio Becherini  hanno effettuato un’ottimo torneo provinciale rientrando nella fase finale tra le migliori 8 formazioni della provincia.

 

Proseguendo con l’attivita’ di base gli istruttori:

 

Claudio Franzini Esordienti B a9

 

Vittorio Marchi Pulcini a7

 

Paolo Fanetti Pulcini a6

 

Daniele Conti Pulcini a5 e Piccoli Amici 2007

 

Michele Biagianti Piccoli Amici 2008-9

 

Hanno proseguito con ottimi risultati nella loro missione di crescita calcistica e educativa dei ragazzi che frequentano la nostra scuola calcio.

 

Da non dimenticare i due preparatori dei portieri Sergio Fedi e Enrico Battelli che hanno svolto il loro lavoro su una ventina di portieri con professionalita’ e passione.